Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.
Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Tutta la soave delicatezza della sogliola in questa ricetta davvero buona, e adatta anche ai bambini, notoriamente poco golosi di pesce...

 

Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 filetti di sogliola
  • 40 gr. di pangrattato
  • 40 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
  • un cucchiaio di capperi sottaceto
  • 300 gr. di pomodori ramati
  • un ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Mescolate in una terrina il pangrattato con il parmigiano, 3 cucchiai di olio, i capperi tritati e un pomodoro pelato e tritato grossolanamente.
Spalmate il composto sui filetti di "sogliola, arrotolateli e legate i rotolini con refe da cucina.
Metteteli in una padella con l'olio rimasto, rosolateli leggermente, aggiungete i pomodori rimasti, pelati e tagliati a cubetti, il basilico e il prezzemolo tritati e un pizzico di sale.
Lasciate cuocere i rotolini per 20 minuti circa su fuoco basso e a recipiente coperto, smuovendoli e girandoli ogni tanto con un cucchiaio di legno. Quindi slegateli, tagliateli a fettine, adagiateli su un piatto da portata, coprite con il fondo di cottura e servite.