Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.
Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Bucatini all'amatriciana

Un piatto che è un pilastro della cucina italiana: i bucatini all'amatriciana, ovvero quando i gusti "forti" si incontrano in un trionfo di sapori, tutto semplicemente perfetto!!

 

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 g di bucatini (o spaghetti)
  • 50 g di guanciale (o di pancetta tesa)
  • 50 g di pancetta affumicata
  • una cipolla
  • 2 peperoncini piccanti
  • pecorino piccante
  • olio extravergine d'oliva
  • burro
  • una scatola di pelati da 450 g
  • sale

Sbucciate la cipolla e affettatela al velo; tagliate la pancetta affumicata e il guanciale (o la pancetta tesa) a pezzettini. Mettete i 3 ingredienti in una padella con 2 cucchiai di olio e 30 g di burro e fate soffriggere dolcemente, finché la cipolla sarà appassita e la pancetta tostata; unite quindi i pomodori sgocciolati dalla loro acqua e schiacciati. Aggiungete i peperoncini, salate e cuocete il sugo, a fuoco moderato, per circa 20 minuti. Frattanto fate cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata. Scolatela molto al dente, rovesciatela nella padella del sugo, unite 2 buone manciate di pecorino, padellate tutto insieme per qualche istante e servite ben caldo. La versione originale della ricetta prevedeva soltanto guanciale, peperoncino e pecorino grattugiato.