Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.
Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi.

Torta di yogurt al limone

Voglia di "volervi bene " con un occhio anche alla salute? La torta di yogurt al limone è quello che fa per voi...

 

Ingredienti (per una torta di circa 23 cm di diametro)

  • 180 g di burro
  • 1 tazza di zucchero
  • 3 cucchiaini di scorza di limone grattugiata
  • 3 cucchiaini di scorza di arancia grattugiata
  • 5 uova separate
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 tazza di yogurt bianco
  • 2 1/2 tazze di farina
  • 2 1/2 cucchiaini di lievito
  • 1/2 cucchiaino di 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Per lo sciroppo

  • 1 tazza di zucchero
  • 3/4 tazza di acqua fredda
  • 1 larga scorza di limone
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di succo di arancia
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori di arancio

Preparazione: 40 minuti
Cottura: 1/4 ora
Per una torta di 23 cm di diametro

Preriscaldate il forno a 180°; spennellate con burro fuso o olio una teglia di 23 cm di diametro, di cui rivestirete il fondo con carta da forno. Sbattete con la frusta elettrica il burro, lo zucchero, le scorze di arancia e di limone in una piccola ciotola, finché il composto sarà leggero e cremoso. Unite i tuorli, sbattendo bene man mano che li aggiungete, quindi trasferite il composto in un recipiente più grande. Incorporate lo yogurt con un cucchiaio di metallo, quindi unite la farina setacciata, mescolata al lievito e al bicarbonato. In una piccola ciotola asciutta e pulita montate le chiare a neve ben ferma con la frusta elettrica e versatele nel composto di burro e farina, mescolando con un cucchiaio di metallo. Trasferite l'impasto nella teglia e livellatene la superficie; infornate per 45-50 minuti, finché uno stuzzicadenti inserito al centro della torta ne esce pulito. Lasciate il dolce nello stampo per 5 minuti prima di versarvi sopra lo sciroppo.
Per lo sciroppo di limone: fate sciogliere lo zucchero con l'acqua in una piccola casseruola, mescolando a fuoco lento. Portate a ebollizione, abbassate la fiamma e aggiungete la scorza e i succhi di limone e di arancia; fate sobbollire senza mescolare né coprire per 20 minuti. Levate la scorza dallo sciroppo, fatelo raffreddare, quindi aggiungetevi l'acqua di fiori d'arancio.
Versatelo sopra la torta ancora nella teglia e, solo quando tutto lo sciroppo si sarà assorbito, rovesciate il dolce sopra un vassoio. Servitelo tagliato in piccoli rettangoli.
Tempo di conservazione: questa torta si conserverà in un contenitore a chiusura ermetica fino a 3 giorni e in freezer fino a 2 mesi (senza sciroppo). Scongelate la base prima di versarvi sopra lo sciroppo.
Consigli: questa torta è deliziosa servita tiepida, in piccoli pezzi, con panna montata o panna liquida.
Variante: potete sostituire la scorza e il succo di limone con succo e scorza di lime, nel preparare lo sciroppo; anche nell'impasto per la torta potete utilizzare il lime invece del limone.